Crea sito

Antipasti e salse della Taverna

Ostriche farcite

Occorrono:
2 dozzine di  grosse ostriche freschissime
un trito preparato con prezzemolo e due spicchi d'aglio, qualche cucchiaio di pane grattugiato e lavorato in crema con 100 gr. di burro ridotto a fiocchetti
pepe nero in grani

Porre le ostriche sulla griglia del forno, gią riscaldato alla massima temperatura. Appena si saranno aperte toglierle dal forno e staccare la conchiglia superiore.
Porre su ogni valva un cucchiaio di trito.
Spruzzare con pepe nero macinato sul momento.
Si accompagnano ad una bottiglia di  rosče conservata nel cestello del ghiaccio



Rousolo

Occorrono:
150 gr. di lardo tritato
150 gr, di prosciutto crudo sminuzzato
1 grossa scodella di mollica di pene duro, sbriciolata
3 uova freschissime
2 cucchiai di strutto
2 spicchi d'aglio schiacciati
sale&pepe

In una terrina mescolare ed amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungere un poco di sale e spruzzare con il pepe. Formare un tortino e farlo saltare in strutto bollente da entrambe le parti per cinque minuti. Servire subito.

Gli antipasti e le salse della taverna

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

Uno degli ortaggi del nostro orto

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.