Crea sito

Antipasti e salse della Taverna

Salsina del diavolo 

Occorrono:

gr.100 di acciughe sott'olio
gr.100 di burro freschissimo
 gr.150 di olio extra vergine d'oliva
gr.50 di aglio fresco tritato
un bicchiere di vino rosso "corposo" (almeno 13°)


In un tegame (possibilmente di terracotta, facciamo sciogliere dolcemente il burro con l'olio extra vergine d'oliva, poi aggiungiamo le acciughe e l'aglio.Rimestiamo per qualche minuto poi aggiungiamo a caldo il bicchiere di vino rosso. Si serve caldissima sulle uova sode, sulle patate bollite, sugli asparagi, sui carciofi crudi tagliati a filetti sottilissimi, ecc.

Fonduta del servan

Occorrono:

400 gr. di toma grassa di malga, tagliata pezzetti
gr 50 di latte intero fresco
3 tuorli d'uovo freschissimi
sale Porre in una casseruola il formaggio tagliato a pezzetti, il latte, i tuorli delle uova ed una presa di sale.Rimestare il tutto con cura e cuocere a fuoco dolcissimo, mescolando senza interruzione. Lentamente il formaggio comincerà a sciogliersi, il suo aspetto cremoso suggerirà il giusto momento per toglierla e consumarla: versata sulla polenta o con fettine di pane nero,



Gli antipasti e le salse della taverna


Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

Uno degli ortaggi del nostro orto

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.