Gli antipasti della Taverna

Antipastino di aringhe&panna  

Occorrono:
350 gr. di filetti di aringhe affumicate sciacquate, private della testa e delle 1 cipolla bianca, tagliata ad anelli sottilissimi
1 bicchiere di freschissima panna da cucina 
2 cucchiai di ottimo aceto di vino bianco
1 cucchiaio di capperi sotto sale, sciacquati e strizzati
pepe nero in grani macinato al mulinello

Disponiamo i filetti di aringa in un piatto da portata e decoriamoli con gli anelli di cipolla. Cospargiamo sopra di essi i capper,i poi condiamoli con l'aceto e spruzziamoli di pepe nero macinato fresco al mulinello. Infime versiamo a piccoli cucchiai la panna. Lasciamo insaporire una mezz'ora prima di servire


Cipolle all'aceto

Occorrono:

2 grosse cipolle (una bianca ed una rossa), sbucciate e tagliate sottilmente a forma di mezzaluna
3 cucchiai di  ottimo aceto di vino bianco bianco 
2 cucchiaini di foglie sbriciolate di  menta essicata
sale
Poniamo le cipolle affettate in una terrina, saliamole leggermente, condiamole con l'aceto e spargiamole di foglie di menta essicate e sbriciolate.
Mescoliamo con cura e lasciamole riposare per un'oretta prima di servirle come stuzzicate antipasto.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...







 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.