Crea sito





Gli antipasti della Taverna

Macedonia estiva di verdure

Occorrono:
due pomodori grossi e sodi,un grosso peperone giallo, un cetriolo,un cuore bianco di sedano, il tutto tagliato a pezzetti molto piccoli 
2 carote freschissime, private della pelle e grattugiate
1 cipolla rossa di Tropea tagliata ad anelli sottilissimi
1 peperoncino verde fresco, tritato
un trito freschissimo di menta
una 1/2 tazza di succo fresco di lime (spremuto sul momento)
1/2 cucchiaino di zucchero
una presa di sale fino

In una grossa ciotola colorata,uniamo il succo di lime con lo zucchero ed una presa di sale mescoliamo fino a quando lo zucchero  non si è sciolto.
Aggiungiamo tutte le verdure, compresa la menta tritata e mescoliamo bene.
Copriamo con una pellicola per alimenti e riponiamo in frigorifero per almeno una mezz'ora. Mescoliamo con cura le verdure prima di servire.

Polpettine con le uova sode

450 gr. di macinato di bovino
1 piccola cipolla tritata finemente
1 peperoncino verde finemente tritato
1 spicchio d'aglio schiacciato
una presa di sale
7 uova (di cui 6 sode e 1 sbattuto)
olio di semi per friggere
Per decorare, cuori di insalata verde freschissima, fette di pomodoro, spicchi di limone, piccole olive taggiasche

In una ciotola mescoliamo la carne, la cipolla ed il peperoncino, amalgamiamo bene il tutto. Poi aggiungiamo l'aglio, il sale e l'uovo sbattuto, mescoliamo ancora con cura. Dividiamo il composto in 6 parti uguale che appiattiremo con l'uso di una forchetta, poi poniamo al centro di ogni involucro le uova sode (sbucciate naturalmente) ed avvolgiamole con il composto in modo da racchiuderle completamente. Lasciamo riposare in luogo fresco per una mezz'oretta. Scaldiamo l'olio di semi in una pentola con i bordi piuttosto alti e dotata di cestello, poi non appena l'olio è caldissimo, deponiamo nel cestello, uno alla volta, le uova, aiutandoci con il mestolo forato. Friggiamole per 3/4 minuti finchè non sono ben dorate, solleviamo il cestello e poniamole a scolare sopra un foglio di carta assorbente. Guarniamo con insalata verde freschissima, fette di pomodoro, spicchi di limone, piccole olive taggiasche. Serviamole caldissime.


Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...







 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.