La dispensa della Taverna

Aglio sott'olio

Occorrono:

20 grossi spicchi d'aglio
olio extra vergine d'oliva 8da bottiglia o lattina aperta per l'occasione).

Leviamo la buccia all'aglio privandolo anche del germoglio interno, poi tritiamolo finissimo con la mezzaluna.
Sistemiamolo in vasetti(possibilmente piccoli, (ottimi i Bormioli "4stagioni da 125 gr.) poi ricopriamolo con l'olio extra vergine d'oliva fino all'inizio dell'imboccatura. Chiudiamo con cura i vasetti e riponiamoli in un angolo buio, fresco ed asciutto.
All'occorrenza ne apriremo uno alla volta per condire le lattughe freschissime di primavera, le patate novelle cotte a vapore, il pesce lessato, ecc.
Aggiungendone un cucchiaio ad una tazza di maionese otteremo la straordinaria salsa provenzale "aioli".
 Attenzione!:quando apriamo un vasetto, se non lo consumiamo subito tutto riponiamolo di nuovo completamente ricoperto d'olio

Peperoncini del diavolo.

Occorrono:

Peperoncini rossi freschi, molto piccanti.
olio extra vergine d'oliva

Si tritano finemente i peperoncini e si friggono (compresi i semi) in una quantità adeguata di olio extra vergine d'oliva (non facciamoli annerire). Si versano subito dopo in piccoli vasetti di vetro pulitissimi che si chiudono ermeticamente.
Sterilizziamoli per sicurezza (30 Minuti da quando l'acqua bolle)
Qui usiamo aggiungere 1/2 cucchiaio di questa preparazione a certe salse e a certi sughi. E' ottima per gli spaghetti aglio, olio e peperoncino.
Attenzione, è piccantissima!

_______________

La dispensa

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

aglio, olio e peperoncino.
 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.