Crea sito

 

La dispensa della Taverna

Acciughe in salamoia
Occorrono:

  • 1 kg. di acciughe freschissime, pulite e private della testa
  • sale grosso


Sul fondo di una recipiente di vetro poniamo uno strato di sale grosso sul quale sisteremo uno strato di acciughe, una vicina all'altra, alternando la parte dove c'era la testa alla parte con la coda, in modo da non creare spazi vuoti. Continuiamo ad alternare uno strato di ale e uno di acciughe. L'ultimo strato sarą di saleIn una casseruola  portiamo a bollore acqua e sale (1 litro d'acqua ogni 300 gr. di sale), facciamo bollire per una decina di minuti, poi versiamo la salamoia fredda nel recipiente con le acciughe.. Copriamo con un piatto e poniamo sopra il piatto un peso.
Dopo un mese prepariamo della nuova salamoia e sostituiamo quella vecchia.

La dispensa


Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

Conserve e dispensa


 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.