Crea sito

 

I dolci della Taverna

                                         


Amaretti del Barbalau


1/2kg. di mandorle, sbucciate e tritate finemente, 1/2 kg. di zucchero, 100 gr.di farina, 3 uova intere.
Impastare il tutto, dovrete ottenere un impasto piuttosto duro. Aggiungere cannella in polvere e un poco di scorza di limone grattugiata finissima.
Formare dei dischetti ed appoggiarli su una piastra ricoperta da carta da forno.
Infornare a 170/180° per  una mezz'ora. Servirli caldi o freddi accompagnati da un bicchierino di Marsala secco.



Fasching Torte (antica specialità bavarese)

Occorrono:
noci di qualità gr.100
belle nocciole tonde gr.100
mandorle  già pulite e sgusciate gr.100
pinoli gr.100
mostarda di frutta (o Rumtopf) gr.100
fecola di patate gr.50
1 cucchiaio di zucchero semolato
zucchero a velo gr.30
una tazza da the di ottimo miele (liquido)
una tazza da the di freschissima panna liquida
una grossa noce di burro

Con il tritatutto elettrico tritiamo 50 gr. di noci, nocciole mandorle e pinoli, fino a ridurli in farina, che verseremo in una terrina. Aggiungiamo le rimanenti mandorle e nocciole tagliate a metà, i rimanenti pinoli, e i restanti gherigli di noce un pochino spezzettati  Poi versiamo nella terrina anche la fecola, lo zucchero, la mostarda di frutta (o il Rumtopf) tagliata a pezzettini, con  un cucchiaione del suo succo, la panna liquida, il burro a tocchetti, e il miele. Mescoliamo accuratamente affinchè tutti gli ingredienti si saranno perfettamente amalgamati. IRivestiamo una tortiera  di media capienza con carta da forno, versiamo il composto e pressiamo bene. Poniamo nel forno già caldo (170°) e lasciamo il dolce fino a quando si presenterà bene asciutto. Sforniano e capovolgiamolo in un piatto da torta. Spolverizziamo con zucchero a velo. Si accompagna con una nuvola di soffice e freschissima panna montata.

Questo dolce, praticamente scomparso, era molto popolare in Baviera, nel periodo del Carnevale, agli inizi del secolo scorso. La frutta secca veniva pestata a lungo in un mortaio per renderla farinosa.
Il Rumtopf è una tipica
preparazione tedesca: mano a mano che la frutta matura sugli alberi, ciliegie, albicocche, prugne ecc, vengono riposte in capaci vasi di porcellana alternate a strati di zucchero e poi ricoperte di rum. La frutta così trattata si conserva fino a Natale.



Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

 

 

 

 

 

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.