Crea sito

I dolci della Taverna



Crostata di prugne

Occorrono:
pasta brisée 
1 kg, di prugne, snocciolate e tagliate a metą.
120 gr. di zucchero, ridotto in polvere con il tritatutto

Foderiamo una tortiera con carta da forno, e rivestiamola con la pasta brisče stesa con il matterello. Disponiamo i frutti sulla pasta e cospargiamo con lo zucchero polverizzato. Inforniamo a 200° per una quarantina di minuti.


Bourdelots

Occorrono:
una confezione di pasta sfoglia, gią pronta
4 grosse mele renette, sbucciate, private del torsolo e dei semi, intere
4 cucchiaini di zucchero vanigliato
200 gr. di burro
cannella in polvere
un tuorlo d'uovo, diluito in un bicchiere piccolo di latte
panna freschissima, montata sul momento

Mescolare in una grossa scodella il burro, lo zucchero e la cannella. Ricavarne una pasta morbida che va inserita nella cavitą centrale di ogni mela. Stendere la sfoglia sulla spianatoia e prepararequattro quadrati capienti quanto basta per ospitare una mela.
Ripiegare gli angoli in modo da avvolgere completamente ogni mela e sigillare i bordi con le punte delle dita inumidite.
Spennellare la pasta con il tuorlo d'uovo diluito nel latte. In forno gią caldo (220°) far cuocere i fagotti per  30 minuti. Si gustano tiepidi accompagnati da una nuvola di panna montata.


.
Le nostre ricette



Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

 

 

 

 

 

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.