Crea sito






I dolci della Taverna


Pere "testa di moro"

Occorrono:

8 grosse pere, private della buccia
vino bianco secco
zucchero gr.150
4 uova freschissime
200 gr. di cioccolato amaro fondente

Facciamo cuocere le pere nel vino bianco, dove avremo sciolto gr.50 di zucchero. Frulliamo i tuorli con lo zucchero rimanente. Facciamo sciogliere il cioccolato in un pentolino con il fondo antiaderente e a fuoco molto dolce. Non appena sarà tiepido uniamolo al composto di tuorli d' uova e zucchero, uniamo con grande delicatezza anche gli albumi montati a neve. 
Versiamo la crema sulle pere e poniamole in frigo fino al momento di servire.

Macedonia di frutta secca

Occorrono:

500 gr. di albicocche secche
250 gr. di prugne secche
200 gr. di gherigli di noc
150 gr. di nocciole sgusciate e private delle pelle
120 gr. di mandorle sgusciate,sbucciate e divise a metà
120 gr. di uvetta passa
50 gr. di pistacchi
rhum di ottima qualità

Lavate le albicocche, le prugne, l'uvetta ed asciugatele con cura. Aggiungete anche le mandorle, i pistacchi, i gherigli di noce e le nocciole. 
Ponete la frutta secca in una bella terrina e spruzzatela abbondantemente di rhum. Coprite la terrina e lasciate macerare per 48 ore al fresco, prima di servire.

La vigilia di Natale
Le nostre ricette

 

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


Le pere "testa di moro" sono una delizia che serviamo solo a Natale





 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.