Crea sito






I dolci della Taverna


Ananas fritto

Occorrono:

un grosso ananas privato della buccia e tagliato a fette
un ciotola di pastella preparata con un uovo, due cucchiai di farina, una tazzina da caffè di birra
50 gr.di zucchero a velo mischiato con una presa di
una presa di cannella in polvere
olio per friggere

Passiamo le fette di anas nella pastella, friggiamole da entrambi i lati fino a quando hanno assunto un bel colore dorato. Lasciamole scolare qualche istante su carta assorbente, cospargiamole con lo zucchero misto alla cannella e serviamole ben calde.

Budino di mele

Occorrono:

4 mele verdi sbucciate e grattugiate, poi immerse in un poco d'acqua e limone
300 gr. di zucchero
80 gr. di farina
3 uova
1 bustina di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
uno stampo per budino, abbondantemente imburrato

Separiamo i tuorli dagli albumi; lavoriamo i tuorli con lo zucchero e la vanillina sino ad ottenere una crema gonfia e soffice, poi uniamo ai tuorli la farina ed il lievito in polvere, mescoliamo con delicatezza al fine di ottenere un composto liscio ed omogeneo. Montiamo a neve ben ferma gli albumi ed incorporiamoli con tatto al composto. Per ultime aggiungiamo le mele, mescoliamo ancora.
Poniamo in forno già caldo 160° per circa 35' dentro una teglia da budino adeguatamente imburrata. Trascorso tale tempo ritiriamolo dal forno, la superficie del budino dovrà risultare croccante e dorata.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


Il budino di mele è una specialità di Neta la nostra cuoca





 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.