I dolci della Taverna


Ciambella di Nonna Lupa

Occorrono:

400 gr. di farina
1 scorza di limone grattugiata
1 bicchiere di latte fresco intero
200 gr. di zucchero
100 gr. di burro
1 bustina di lievito vanigliato

Sbattiamo i tuorli d'uovo con lo zucchero, aggiungiamo un poco alla volta la farina, il burro ammorbidito, la scorza di limone ed ilbicchiere di latte tiepido nel quale avremo fatto sciogliere il lievito. Infine montiamo gli albumi a neve ben ferma ed incorporiamoli con delicatezza all'impasto. Prendiamo una tortiera colbuco,imburriamola e versiamoil composto. Poniamo la teglia in forno già caldo a 150° per 40 minuti.

Torta di fagioli cannellini

Occorrono:

350 gr. di fagioli cannellini freschi
80 gr. di burro
150 gr. di zucchero
1 limone
2 uova
1 bustina di lievito vanigliato

Facciamo bollire i fagioli in acqua per 2 ore, scoliamoli, passiamoli al passaverdura e lasciamo raffreddare. Con una frustina sbattiamo le uova con lo zucchero fino a quando saranno quasi bianche, quindi incorporiamo il burro fuso, il lievito e la buccia di limone grattugiata.
Mescoliamo bene il tutto, uniamo la purea di fagioli e versiamo il composto in una teglia unta di burro. Inforniamo in forno già caldo, 150° per 3/4 d'ora.
Serviamo la torta fredda.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


Una ricetta straordinaria,.anche molto bella nell'aspetto...





 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.