I dolci della Taverna

Torta di caffè

Occorrono:

Un bel pan di spagna diviso in 3 strati (ottimo anche quello che si compera già pronto)
liquore maraschino
rhum o cognac
liquore di caffè
ricotta freschissima
caffè in chicchi (da macinare sul momento)


Inzuppiamo il primo strato del pan di Spagna poi lo spalmiamo con la ricotta. alla fine lo spolverizziamo con il caffè macinato sul momento. Il secondo strato lo inzuppiamo con il rhum o con il cognac, poi anche questo lo spalmiamo di ricotta e lo spolverizziamo con il caffè. Il terzo strato va trattato come uil secondo ma lo inzupperemo con il liquore di caffè. Con una spatola rivestiamo tutta la torta, anche i fianchi con la ricotta. Poniamo in frigorifero. al momento di servire spolverizziamo la superficie della torta con caffè macinato sul momento.

Delizie di  noci e di nocciole 

150 gr. di farina 
100 gr. di nocciole grosse
 (l'ideale è la qualità tonda gentile delle Langhe)
100 gr. di noci fresche (meglio se belle grosse)
200 gr. di zucchero
1 bicchiere di marsala seccol 

Dividiamo a metà 25 gr. di noci e 25 gr. di nocciole, tritiamo molto finemente il resto delle noci e delle nocciole con lo zucchero. Impastiamo la farina con il trito e marsala quanto basta per ottenere un impasto omogeneo. Formiamo con le mani un rotolo non troppo grosso. Poi tagliamo il rotolo in 8 parti e decoriamo ciascuna parte con le noci e le nocciole tagliate a metà. Disponiamo le fette in una teglia rivestita con carta da forno e ponamo in forno già caldo 200° per una mezz'oretta. Sono pronte non appena sono dorate. Si accompagnano stupendamente con lo spumante Moscato d'Asti ben freddo. Ideali per una festa di Carnevale. 

Le nostre ricette



.



Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


Una ricetta straordinaria,.anche molto bella nell'aspetto...





 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.