Crea sito




I primi piatti di Neta


Minestra di fagioli e latte

Occorrono:

200 gr. di fagioli borlotti freschi
tre pugni di riso originario
una presa di sale
1 l.latte intero freso

Cuociamo a fagioli in acqua salata senza portarli a bollore, poi aggiungiamo nel tegame il riso, una presa di sale ed il latte. Cuociamo per una mezz'ora, serviamo bollente.

Minestra del Cadore

Occorrono:

2 pannocchie fresche di granoturco
300 gr. di fagioli di Lamon, freschi
tre patate sbucciate
un osso di prosciutto
un piedino di maiale fresco
un pomodoro grosso, nostrano, sugoso, maturo
olio extra vergine d'oliva (1 tazzina da caffè)
un battuto composto da olio extra vergine d'oliva, lardo e aglio

Bolliamo i fagioli insieme alle patate, al pomodoro, al maiale e all'olio crudo. Bolliamo a parte i chicchi di granoturco sgranati dalle pannocchie fino a quando saranno diventati teneri. Passiamo al passare la metà dei fagioli e del granoturco e schiacciamo le patate con una forchetta. Soffriggiamo il battuto di olio, lardo ed aglio e versiamolo sulla minestra bollente.


Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...





di

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.