Crea sito




I primi piatti di Neta


Minestra con le noci fresche

Occorrono:

350 gr. di noci fresche
1 bicchiere di latte fresco intero
1 bicchiere di freschissima panna da cucina
1 litro di brodo di carne
pepe nero in grani macinato sul momento al mulinello
croste di pane abbrustolite e strofinate d'aglio.

Sbollentiamo i gherigli di noce in poca acqua salata, sciughiamoli sopra un canovaccio e sbucciamoli con cura. Quindi tritiamoli bagnandoli con piccole quantità di latte sino ad ottenere una crema morbida e densa. Riscaldiamomil brodo in una larga pignatta, aggiungiamo la crema di noci e la panna. Aggiungiamo un'idea di sale ed una spolverata di pepe nero e portiamo a bollore per 5/6 minuti. Serviamo  bollente con croste di pane abbrustolite e strofinate d'aglio.

Minestra dell'austriaco 

Occorrono:

due tuorli d'uovo
una noce di burro
sale
noce moscata
pane grattugiato
brodo di carne
grana padano grattugiato
Mescoliao ai due tuorli d'uovo la noce di burro sciolta ma non cotta, un pizzico di sale, un'ombra di noce moscata e pane grattugiato quanto basta per ottenere una pasta liscia e soda. Dividiamo il composto in pallottole della grossezza di una noce, gettiamole nel brodo bollente per una decina di minuti e serviamo la minestra accompagnandola con abbondantissimo grana padano grattugiato.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...





di

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.