Crea sito

I primi piatti della vecchia Neta

Bucatini carciofari

Occorrono: 
100 gr. di bucatini per commensale
6 cuori di carciofo freschissimi, tagliati a fettine sottili ed immersi in acqua e limone fino al momento di cuocerli.
25 gr. di olive nere denocciolate, tagliate a fettine
4 filetti di acciuga sott'olio
2 spicchi d'aglio
2 peperoncini piccanti, essicati e sbriciolati
olio extra vergine d'oliva.
un pugno di prezzemolo tritato
sale, pepe bianco, noce moscata

In un padellone facciamo scaldare l'olio, poi aggiungiamo l'aglio a spicchi, i carciofi, le olive, le acciughe, i peperoncini sbriciolati ed il prezzemolo tritato. Facciamo cuocere a fuoco molto dolce per una mezz'oretta, otterremo un sugo eccezionale. Intanto lessiamo i  bucatini, quando saranno cotti al dente, scoliamoli ed uniamoli al sugo di carciofi, mescolando e rimestando con accuratezza. Serviamoli caldissimi.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


I nostri bucatini con il sugo dei carciofi, vengono serviti caldissimi

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.