I primi piatti di Neta


Linguine aglio&prezzemolo

Occorrono:
100 gr. di linguine
(per commensale)
mezzo bicchiere di olio extra vergine d'oliva
un trito composto da 2 spicchi d'aglio ed un mazzo di freschissimo prezzemolo
200 gr, di pomodori maturi, liberati della buccia e tritati
pepe nero in grani

Cuociamo al dente le linguine, scoliamole e versiamole subito in una zuppiera, precedentemente riscaldata con acqua bollente. Versiamo sulla pasta il trito d'aglio&prezzemo, mescoliamo con cura. Poi decoriamo con i pomodori. Una spolverata di pepe macinato al mulinello e....subito in tavola.


Vermicelli marinari

Occorrono

100 gr. di vermicelli (per commensale)
mezzo bicchiere di olio extra vergine d'oliva
2 spicchi d'aglio
un rito abbondante di pomodorini freschi
un pugnetto di freschissimo prezzemolo
un misto (per 400 gr.) di polipetti, calamaretti e seppioline (puliti ed affettati)
200 gr. di vongole
,( sciaquate con cura e strofinate per liberarle della sabbia)
4  piccole aragostine sgusciate e liberate del budellino
sale
pepe nero in grani

In un padellone antiaderente, facciamo soffriggere l'aglio, non appena č dorato, leviamolo e versiamo i pomodori con metą del trito di prezzemolo.
Facciamo sobbollire per un quarto d'ora, poi aggiungiamo i calamaretti, i polipetti e le seppioline; lasciamo cuocere per una ventina di minuti poi uniamo la polpa delle aragostine e per ultime le vongole.
Lessiamo i vermicelli in abbondante acqua salata, scoliamoli ancora molto al dente e condiamoli con il sugo "marino". Cospargiamoli con il restante rito di prezzemolo e spruzziamoli con pepe nero macinato sul momento al mulinello



Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...

Uno degli ortaggi del nostro orto

 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.