Crea sito




I primi piatti di Neta




Zuppa di pane del Salvanel

Occorrono: 

500 gr. di fette di pane nero, raffermo
200 gr. di toma di montagna stravecchia e piccante
1 litro di brodo di carne, leggermente salato
100 gr. di burro

Friggiamo nel burro, per qualche minuto, le fette di pane, poi disponiamole in una teglia  foderata con carta da forno. Copriamole con uno strato di scaglie ditoma. Stendiamo un altro strato di pane e un altro di formaggio.Versiamo sopra il rimanente burro fuso, poi il brodo caldo. Poniamo in forno già caldo, 200° per 15 minuti, fino a quando sulla zuppa si formerà una crosticina dorata..

Le nostre ricette













Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...






 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.