Crea sito




I primi piatti di Neta


Tagliatelle noci&aglio

Occorrono:

300 gr. di gherigli di noce
6 spicchi d'aglio
400 gr. di tagliatelle
70 gr. di mollica di pane fresco
1 bicchiere di latte fresco intero
50 gr. di fiocchi di burro freschissimo
sale

Poniamo la mollica del pane in una scodella e copriamola di latte in modo che si imbeva. Tritiamo i gherigli di noce con l'aglio poi aggiungiamo al trito la mollica di pane senza strizzarla, mettiamo anche un pizzico di sale. Mesocoliamo bene. Cuociamo le tagliatelle in abbondante acqua salata. Scoliamole e poi condiamole con la salsa di noci&aglio e con i fiocchi di burro.


Sformato di riso ed erbe selvatiche del Salvanel

Occorrono:

200 gr. di riso

800 gr. di erbe selvatiche (bardana, timo, maggiorana, aglio ursino, malva,ortica, tarassaco ecc.)
200 gr. di formaggio caprino fresco
1 noce di burro freschissimo
1 litro di latte intero fresco (il Salvanel adopera il latte appena munto)
1 pugno di pane pesto
un trito di aglio fresco e cipolla
una fetta di toma stravecchia da grattugiare (ottimo anche il parmigiano)
sale&pepe

Puliamo, laviamo e lessiamo le erbe, Poi scoliamole, strizziamole e sminuzziamole con la mezzaluna. Facciamole scaldare in una padella antiaderente il trito di aglio e cipolla con il burro, non appena sarą appassito uniamo le erbe e facciamole insaporire. A parte cuociamo il riso nel latte, con poco sale, non appena sarą cotto scoliamolo e mescoliamolo alle erbe, uniamo poi al composto anche il formaggio caprino sminuzzato ed una spolverata di pepe. Mescoliamo con cura e poniamo il composto in una tortiera ben unta di burro e spolverizzata di pan grattato. Livelliamo bene, cospargiamo la superficie dell'impasto con tantissimi fiocchetti di burro ed una nevicata di toma stravecchia direttamente dalla grattugia. Poniamo in forno gią caldo 200° fino a quando lo sformato sarą dorato.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...






 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non č a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attivitą di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" č un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.