Crea sito




I secondi piatti del Mulo

Cefaletti d'Egitto

Occorrono:

4 cefaletti
30 gr. di farina bianca
il succo di un limone
5 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
sale&pepe

per la salsa:

8 pomodori piccoli (ideale la qualità Piccadilly)
2 cipolle affettate ad anelli sottilissimi
una presa di timo
una presa di aglio in polvere
un'idea di zucchero
una manciata di freschissimo prezzemolo tritato
sale&pepe

Puliamo e squamiamo i pesci, tagliamo teste e code, irroriamo con il succo del limone e lasciamo marinare per un quarto d'ora. Asciughiamo, infariniamo i pesci salati e pepati poi facciamoli dorare nell'olio bollente per 10 minuti. Trascorso tale tempo scoliamoli su fogli di carta assorbente e teniamoli al caldo. Nell'olio già usato per il pesce doriamo gli anelli di cipolla, quindi uniamo i pomodori sbucciati ed affettati. Cuociamo a fiamma viva per 5 minuti quindi insaporiamo con timo, aglio, zucchero un pizzico di sale e pepe e versiamo sui cefali. Prima di servire in tavola uniamo il prezzemolo tritato finemente.

Insalata di pollo del Priore

Occorrono:

400 gr. di pollo lessato e disossato
200 gr. di prosciutto cotto tagliato a dadini
300 gr. di chicchi di mais
4 pomodori
4 filetti d'acciuga sott'olio
una tazza di maionese
un cucchiaio di salsa ketchup
3 uova sode
sale fino
pepe nero in grani macinato sul momento al mulinello

Tagliamo a filetti sottili il pollo lessato e disossato. Prepariamo in una terrina l'insalata mischiando il pollo con i dadini di prosciutto, i chicchi di granoturco, i pomodori tagliati a fette, i filetti di acciuga. Mescoliamo la maionese con il ketchup per ottenere una salsa rosa con cui condiremo l'insalata, quindi poniamola per alcune ore in frigo. Serviamola fresca di frigo dopo averla decorata con fettine di uova sode ed insaporita con una presadi sale fino ed una grattata di pepe nero macinato sul momento al mulinello.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...






 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.