Crea sito




I secondi piatti del Mulo 



Sarde di Liguria


Occorrono:

24 sarde freschissime (appena pescate!)
4 cucchiaiate di pangrattato
2 spicchi d'aglio tritati
un trito di freschissimo prezzemolo
olio extra vergine d'oliva
aceto di vino rosso fortissimo
sale&pepe

Amalgamare insieme l'aglio, il prezzemolo, il pangrattato, un pò di sale&pepe e qualche cucchiaio d'olio extra vergine. Ungere d'olio una teglia e sistemarvi metà delle sarde pulite e lavate. Spalmarvi sopra metà del composto preparato, mettervi le altre sarde ed u secondo strato di composto; spruzzare la superficie con olio ed aceto. Infornare a forno già caldo (200°) per un quarto d'ora.

Le nostre ricette










Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...






 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.