Crea sito

I secondi piatti del Mulo

 

Costate alla brace

Un'ora prima di porle sulla brace poniamo le costate, una per piatto a marinare in olio extra vergine d'oliva, succo di limone, origano, pepe nero in grani.
Intanto prepariamo il barbecue, con legnetti profumati e croccanti ed un pò di carbonella. Quando la brace sarà pronta, perchè avrà fatto il "velo" faremo cuocere la carne, rigirandola almeno un paio di volte, ed irrorandola con il succo della marinata adoperando un bastoncino di rosmarino.
Accompagnamol le costate con un bel vassoio di insalata mista: foglie di lattuga freschissima, bastoncini sottili di carota e di sedano, anelli di cipolla sottilissimi, croccanti ravanelli , fragranti cetrioli a fette, fettine di freschissime zucchine.
Cuociamo anche sulla brace, una volta levata la carne, grossi pomodori , tagliati a metà e conditi con erbe di Provenza ed un filo di olio extra vergine d'oliva.



Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...


 

 

 

 

 

 

la mano del Mattorel mentre unge con un rametto di rosmarino le costate



 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.