Crea sito

I piatti cinesi del draghetto




Riso al vapore con frutti di mare (Fan kan pei, specialità cinese)

Abbiamo calcolato le dosi per due persone:

gr.200 di riso "basmati" o di qualità orientale
gr.200 di frutti di mare assortiti, freschissimi (vongole, cozze, gamberetti, telline, cannolicchi ecc.)
olio extra vergine d'oliva
un trito composto da una cipolla e una carota
un trito di erbe fresche (prezzemolo, rosmarino, basilico, maggiorana, timo, santoreggia)
un cucchiaino da caffè di zenzero in polvere
un uovo grande
sale&pepe

Cuociamo in riso a vapore nel cestello od anche in acqua abbondante e leggermente salata. Non appena è cotto scoliamolo perfettamente e lasciamolo intiepidire. In un padellone facciamo scaldare un poco d'olio e facciamo colorire il trito di cipolla e carota poi poniamo i frutti di mare aggiungiamo anche il trito d'erbe e facciamoli saltare fino a quando tutti i gusci si saranno aperti. Sbattiamo in un piatto un uovo grande, saliamo e pepiamo leggermente, poi facciamo cuocere in un padellino, rigirandolo in modo da ottenere un uovo strapazzato.
Non appena i frutti di mare sono pronti uniamo il riso, l'uovo strapazzato, il cucchiaino di zenzero. Mescoliamo con cura e serviamo caldissimo.


Pollo in padella con le mandorle (Uei tann li ki, specialità cinese)

Abbiamo calcolato le dosi per due persone

300 gr. di petto di pollo
25 gr. al netto di mandorle intere sgusciate
3 cucchiai di salsa di soia
un cucchiaio di Maizena (amido di mais)
un trito preparato con una cipolla e una carota
olio extra vergine d'oliva
un cucchiaino di zenzero in polvere
2 spicchi d'aglio

Tagliamo il petto di pollo a striscioline larghe come fettuccie di cotone, e infariniamole. Prepariamo una salsina con 3 cucchiai di salsa di soia, un cucchiaio di Maizena e due cucchiai d'acqua. In una padella tostiamo leggermente le mandorle.
In un padellone poniamo a soffriggere l'aglio, non appena è colorito leviamolo e versiamo il pollo, facciamo dorare a fuoco dolce poi aggiungiamo le mandorle, la salsina a base di soia e di maizena, il cucchiaino di zenzero in polvere. Portiamo a fine cottura. Serviamo caldissimo accompagnando con scodelline di riso a vapore ed un assortimento di salsine cinesi piccanti ed agrodolci


Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...





 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.