Crea sito





I secondi piatti del Mulo

Pomodori alla turca

Occorrono:

4 grossi pomodori,(uno per commensale) sani, sodi, polposi, privati della calotta e svuotati della polpa (messa da parte in una scodella) 
100 gr. di riso bollito, cotto al dente e scolato perfettamente
1 bella cipolla,sbucciata e poi tritata finissima
due cucchiai di polpa di pomodoro
20 gr. di pinoli
20 gr. di uvetta passa ammorbidita in poca acqua e poi strizzata
una presa di zucchero
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
una presa di timo essicato
sale
pepe nero in grani
un pugnetto di freschissimo prezzemolo tritato

100 gr. di burro
100 gr. di uvetta passa ammorbidita in una ciotolina d'acqua tiepida e poi strizzata
un pugnetto di freschissimo prezzemolo tritato
1 limone tagliato a fettine
pepe nero in grani macinato al mulinello

In un padellone tipo "wok" scaldiamo l'olio poi poniamo ad appassire la cipolla, non appena è morbida uniamo i due cucchiai di salsa di pomodoro, i pinoli, l'uvetta, lo zucchero e una presa di timo, saliamo on moderazione, spruzziamo con pepe nero macinato sul momento al mulinello, poi uniamo il riso bollito, mescoliamo con accuratezza e lasciamo cuocere per 3/4 minuti.
Trascorso tale tempo lasciamo raffreddare poi uniamo al composto la polpa fresca (e tritata)  dei pomodori, messa da parte. Aiutandoci con un cucchiaio farciamo i pomodori, poi poniamoli in una teglia un poco alta foderata con carta da forno e versiamo nella teglia acqua sufficiente a coprirli a metà.
Poniamoli in forno già caldo (180°) per 45' o almeno fino a quando risulteranno ben cotti ma non disfatti. Una volta pronti li lasceremo  diventare freddi e li serviremo nella teglia di cottura cosparsi di freschissimo prezzemolo tritato.

Cetrioli con lo yogurth
(ideali per un fresco pranzo estivo, si accompagnano con petti di pollo o di tacchino cotti sulla piastra)

Occorrono:

un cetrioli di media grossezza, freschissimi (uno per commensale)
250 gr. di yogurth intero naturale (ideale lo yogurth greco)
due spicchi d'aglio mondati, sbucciati ,schiacciat e mescolati ad una presina di sale finoi
foglioline di menta fresca

Sbucciamo i cetrioli e grattugiamoli dentro una bella terrina, aggiungiamo gli spicchi d'aglio, mescoliamo e poi uniamo lo yogurth e le foglioline di menta. 
Mescoliamo con cura, serviamo dopo aver tenuto per mezz'ora in frigorifero.

Le nostre ricette

Benvenuti nella Taverna virtuale del Mattorel, dove si cucina, si racconta, si organizzano serate a tema e si scambiano ricette della tradizione, non solo italiana...







 

Realizzatori: Il lurikeen & sons. © M. Antonietta Bussone 2008-2009.  Tutti i diritti riservati.

Questo sito non è a scopo di lucro, e non pubblicizza alcuna attività di ristorazione e/o commerciale."La taverna del Mattorel" è un titolo nato dalla fantasia degli autori: si tratta di una ipotetica taverna gestita da un mulo, una pecora e una bambola di pezza. E' vietata la riproduzione dei testi e delle immagini senza il consenso esplicito degli autori.